A Isernia riapre la casa dei “ragazzi speciali”…

Dopo le vicissitudini legate all’emergenza pandemica, stamattina a Isernia l’Afasev è tornata ad accogliere ospiti affetti da grave disabilità. Al momento attivata la sola accoglienza diurna, l’obiettivo resta il funzionamento h24. Ma servono ulteriori risorse, l’appello alle istituzioni di un genitore…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *