Lo sfogo/appello di un ristoratore: “Fateci lavorare!”

Nel giorno di Pasquetta, con il locale desolatamente chiuso e in vista della manifestazione nazionale di oggi a Roma, l’amaro sfogo di un ristoratore isernino: “Fateci lavorare!”

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *