Ristoratori, baristi e affini a rischio “game over”: “Stremati, non pagheremo le tasse!”

Conti in rosso a causa della pandemia. I titolari di aziende di somministrazione di alimenti e bevande aderenti a “Mio Italia” hanno iniziato uno sciopero fiscale

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *