Maxi multa, Isernia ricorre al Tar

Il Comune di Isernia ha presentato ricorso al Tar per chiedere lo slittamento della maxi multa inflitta per lo sforamento del patto di stabilità. L’infrazione che risale al 2010,nell’ambito dell’amministrazione Melogli, comporta una perdita di risorse per 507mila euro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *